La Vita del Riso
Ogni anno, seguendo la tradizione, si ripete il ciclo di preparazione dei terreni per la produzione del riso.
Ogni fase viene ripetuta con dedizione e accuratezza rispettando i tempi e modi che contribuiscono ad avere un prodotto di qualità. In seguito con la semina, la crescita e la raccolta si completa il cerchio produttivo di questo unico cereale che è il riso.
 
Crescita
Risone
Lavorazione
Confezionamento
Risone
Primo passagio del risone raccolto nel pulitore
Eliminazione di segmenti di paglia, polvere semi di risone leggeri cioè quelli incompiuti, corpi estranei (sassi, residui di terra, ect.)
Essicazione a riciclo
Avviene nell'essiccatoio alimentato a GPL e non a gasolio come si usa nella maggioranza degli impianti, evitando così il rilascio di residui di combustione inquinanti. Il risone viene essiccato in costante movimento in modo da ottenere una perfetta uniformità di essiccazione. La temperatura dell'aria è regolata in base all'umidità relativa. Questa procedura porta il risone ad una umidità omogenea che garantisce una minore rottura alla lavorazione e di conseguenza la massima resa.
Ritorno del risone al pulitore
Qui vengono eliminati ulteriori residui (granelli verdi, polvere, ect.)
Stoccagio nel silos
Il risone arriva nei silos per lo stoccaggio: nei silos vengono controllate costantemente la temperatura e l'umidità per mezzo di sonde situate all'interno del cumulo. La tempertura ideale è stabilita tra gli 11 e 13 gradi, oltre potrebbe facilitare lo sviluppo di insetti nocivi (es. Calandra).