Giacomo e Benedetto Coppo

Giacomo e Benedetto Coppo2018-09-25T20:41:43+00:00

Benedetto Coppo, dottore agronomo, specializzato in risicoltura ed abilitato all’intermediazione di prodotti agricoli, che conduce l’azienda agricola “La Mandria”; la tenuta è ubicata nella zona delle Grange, zona che nel IV secolo d.C. ha visto i frati Benedettini dissodare questi terreni paludosi e iniziare la coltivazione del riso nella Pianura Padana. Di tradizione agricola sia la famiglia paterna che quella materna provengono dall’area vercellese che diede i natali alla coltivazione del riso in Europa: l’area compresa tra i comuni di Asigliano, Desana e Costanzana. Operante nel settore del riso da almeno 6 generazioni, il nucleo familiare attuale è disposto su tre livelli generazionali:

Il primo oggi corrisponde all zio Giacomo, pensionato ma estremamente attivo – se non altro per motivi hobbistici, a quello intermedio, Benedetto con la moglie Paola e, al livello più giovane, i loro figli, Giovanni, laureato alla facoltà di scienze agrarie di Torino e già impegnato in azienda, e Cristina, laureata alla Bocconi in Amministrazione e Finanza.

Attualmente sono coltivati a riso circa 500 ha dei quali circa 150 sono in capo alla tenuta Mandria. I 2/3 della superficie sono destinati alla produzione di riso da seme e quindi per liberare le coltivazioni dalle erbe infestanti, limitando al massimo l’utilizzo di prodotti chimici, viene attuata ancor’oggi la monda, pratica comunque estesa a tutto il resto della superficie.